WWW.VERDEROSA.IT

2 giugno 2012

 

.

.

.

Questo BLOG di wordpress, aperto nel gennaio 2008, ha sopperito egregiamente fino ad oggi (2012) alla mancanza di aggiornamenti continui sul sito web originario  www.verderosa.it 

Il sito fu aperto nell’anno 2000 ma, con l’HTML,  non era facile da gestire e aggiornare. Era un sito statico.

E’ on-line e sempre aggiornata la nuova versione del sito www.verderosa.it _ Ti invito a visitarla. 

Il nuovo sito  oltre a raccogliere una sintesi dei lavori fatti nei miei 30 anni di libera professione di architetto, è completo di una sezione ‘BLOG’ dove continuano ad essere pubblicate news, ‘appunti pensiero missione professione”.

Questo blog (257 post – 921 tag – 100.000 lettori in 4 anni), a partire da questo post, non sarà quindi più aggiornato.

.

Ti aspetto su http://www.verderosa.it

 .

 .

.

www.verderosa.it

.

.

Annunci

nasce piccoli paesi

22 luglio 2011

5.000 piccoli paesi in Italia, al di sotto dei 5.000 abitanti, stanno rapidamente scomparendo

circa la metà sono ubicati lungo la dorsale appenninica 
nasce PICCOLI PAESI, il Blog della nuova ruralità
piccoli paesi nasce per dare ascolto e voce a quello che rimane nei piccoli paesi della dorsale appenninica del sud.

archiblog

2 gennaio 2009

da oggi questo blog è linkato da archiBlog  http://archiblog.info/

archiBlog è una rassegna quotidiana dei blog italiani che parlano di architettura. Il progetto ha lo scopo di favorire la loro conoscenza da parte del pubblico, lo scambio e la comunicazione tra chi scrive i contenuti di architettura ed incentivare lo sviluppo di questo mezzo “dal basso” fortemente alternativo ai (pochi) canali editoriali disponibili su scala nazionale.

La rassegna è curata da Alessandro Ranellucci .


dopo annozero

22 febbraio 2008

LETTERA  ai  VERDI, a SD, a Sinistra l’Arcobaleno  – dopo ‘ANNOZERO’ 

ieri sera ( 21.2.08 ) ad annozero pecoraro continuava a sorridere e a muovere gli zigomi _ nonostante le immagini dell’immane disastro della campania _ nonostante la scientificità dei dati di brunetta, sodano, raniero  e altri… lui sorrideva; e faceva sempre sì con la testa; qualunque cosa gli altri dicessero, faceva sì; nervosamente, ma sorrideva; in fondo, l’orrore di ‘biutiful cauntri’ era diretto anche lui.

aspettavamo quindi a chiusura di trasmissione qualche sua riflessione come ministro dell’ambiente, Leggi il seguito di questo post »


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: